Quanto costa ricaricare una bici elettrica

Quanto costa ricarica una bici elettrica

Quanto costa ricaricare una bici elettrica? Siamo sicuri che te lo chiedi già da tempo, per questo motivo oggi vorremmo parlarti dei consumi che ti puoi aspettare dal tuo mezzo a due ruote.

Siamo di fronte ad un trend che è cresciuto parecchio negli ultimi anni. Le e-bike vengono utilizzate sia per uno svago giornaliero, ma anche per lavoro come lo sharing grazie alla lunga durata della batteria.

Inoltre, questo potrebbe esserti d’aiuto per comprendere come funzionano le bici elettriche.

Quanto costa ricaricare una bici elettrica: spese annuali

Siamo giunti al momento in cui risponderemo alla domanda “Quanto costa ricaricare una bici elettrica“.

Per avere una risposta certa, prima, bisogna essere a conoscenza di tanti fattori. Per esempio il costo dell’energia elettrica, fascia oraria in cui si effettua la ricarica e tante altre situazioni che potrebbero far variare i dati.

Il costo delle colonnine di ricarica delle bici elettriche dipende da diversi fattori, il più importante è senza dubbio l’offerta del fornitore d’energia a cui è associata.

Il costo di una ricarica per la tua bici elettrica per un consumo domestico, si aggira intorno ai €0,20/kWh, quindi facile da capire che il consumo risulta essere veramente basso.

Se utilizzassi una batteria più piccola partiamo da €0,05 fino a un massimo di €0,14 per effettuare una ricarica completa.

Quanti chilometri si possono percorrere con una ricarica completa?

Come detto in precedenza, anche qui, i costi possono variare da tante situazioni:

  • Tipologia di terreno;
  • Capacità di batteria;
  • Pneumatici;
  • Peso della persona;
  • Tipo di motore;
  • Livello di supporto (Eco, Turbo ecc..);

Se stai effettuando una tipologia di corsa più complicata, in quel caso, interviene la pedalata assistita in modo tale da facilitare la corsa e arrivare ai 25 km/h con meno fatica.

Ma proviamo ugualmente a darti delle cifre più o meno verosimili. All’incirca una batteria da 250 Wh garantisce 50 km. Questi chilometri possono ridursi in caso di utilizzo di e-bike su circuiti difficoltosi sia dal punto di vista atletico che tecnico.

Consigli sull’utilizzo dell’e-bike

È vero che la batteria ha una durata prestabilita, però ecco qualche consiglio per viverti al meglio il percorso:

  • Usa il livello di assistenza massima solo qualora hai una vera e propria salita;
  • Parti con una marcia leggera e aumenta gradualmente durante l’accelerazione;
  • Controlla spesso la pressione dei pneumatici;
  • Controlla la postura;
  • Evita marce pesanti durante la discesa;
  • Evita pesi esagerati;
  • Evita strade accidentate e pedalare su strade asfaltate;
  • Quando hai la possibilità pedala più di 25 km/h senza la pedalata assistita;

Il costo della bici elettrica annuale e mensile

Per concludere, mettiamo caso che effettui 30 km al giorno per andare al lavoro, bisogna effettuare una ricarica ogni due giorni per un totale di 15 ricariche al mese.

Questo comporta un totale di €0,75 al mese di energia elettrica consumata, ovvero meno di €10,00 annui. Una spesa veramente irrisoria per qualsiasi utente.

Adesso che sai quanto costa ricaricare una bici elettrica, ti aspettavi queste cifre?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.