Come si fanno a gonfiare le ruote della bici con e senza pompa?

Se sei un appassionato al mondo del ciclismo, sicuramente ti interesserà sapere come si fanno a gonfiare le ruote della bicicletta. Gonfiare le ruote della bicicletta è la prima cosa da fare prima di rimettere la bici su strada, inoltre sarebbe una buona cosa controllare la pressione delle ruote periodicamente.

Questa cosa è estremamente importante soprattutto dopo aver percorso molti chilometri oppure dopo essere stati su sentieri sterrati.

Dopo averti spiegato l’importanza di gonfiare le ruote prima di rimontare in sella, è arrivato il momento di vedere come gonfiare al meglio la ruota della bicicletta, che con gli strumenti e le conoscenze adatte, non è nulla di così complicato. Vediamolo più nel dettaglio.

Come si fanno a gonfiare ruote della bici con e senza pompa
Come si fanno a gonfiare ruote della bici con e senza pompa
  • Valvola Schrader: per gonfiare una ruota di bici con valvola Schrader (conosciuta come valvola americana o per automobili), è una tipologia di pneumatico dove lo stelo principale è avvolto esternamente da un tubo affilettato. Questo tipo di valvola è facilmente riconoscibile, in quanto ha un diametro maggiore rispetto e un corpo molto più corto rispetto agli altri modelli. Per aprirla basta semplicemente svitare il tappo la gomma presente sulla sommità e gonfiare.
  • Trova il valore della pressione adatto alla tua bicicletta: questa informazione, è solitamente riportata in rilievo sulla spalla del pneumatico ed è espressa con un intervallo minimo e massimo. Quando gonfi le gomme della biciletta, devi fare in modo che la pressione che raggiungono le ruote, non siano mai inferiori al minimo e mai oltre il livello massimo;
  • Trova una pompa: se non hai una pompa a portata di mano utilizza quella alla stazione di servizio e ricorda che, se la tua bici possiede una valvola Schrader, sei fortunato in quanto non avrai bisogno di un adattatore. Se hai invece, una pompa con due fori, quello con il diametro maggiore è per le valvole Schrader, ma esistono anche delle pompe a mano per gonfiare le ruote della bici con un foro universale.

Cosa si usa per gonfiare le ruote: come gonfiare le ruote della bici senza pompa

L’equipaggiamento essenziale per un ciclista prevede una pompa a pavimento in garage. Tutti sappiamo però, che possono esistere delle situazioni di emergenza anche in strada, e anche in questi casi, devi sapere che un modo per gonfiare le ruote delle bici senza pompa c’è, e si chiama gonfiatore ad aria compressa e CO2, che serve proprio per queste situazioni di estrema emergenza.

Solitamente per gonfiare le ruote si usa un compressore. Chi non vuole comprare un compressore, ma vuole comunque gonfiare le ruote della propria bici, può sempre ricorrere a un compressore dei gommisti oppure dei distributori di benzina.

In questi casi però è bene prestare attenzione, in quanto essendo compressori ad altissima pressione, potrebbero far scoppiare la ruota e quindi sarebbe opportuno montare un manometro per tenere sotto controllo la pressione. 

Adesso che sai come capire come si fanno a gonfiare le ruote della bicicletta e sai come gonfiarla, devi solo trovare il metodo che meglio fa al caso tuo. 

Bicicletta con pedalata assistita come funziona

Uno dei veicoli più utili che si possono usare in modo green in città o comunque per muoversi o fare una piacevole passeggiata è la bicicletta con pedalata assistita. Un buon modo per mantenerci in salute e risparmiare i soldi della ricarica della e-bike, scegliendo un modello a pedalata assistita, cosi da contribuire direttamente al suo funzionamento.

Leggi tutto “Bicicletta con pedalata assistita come funziona”