Marce bicicletta come funzionano

Marce bicicletta: come funzionano? Hai iniziato da poco ad andare in bici e vuoi capire meglio il funzionamento di marce e rapporti? Seguici in questa guida interessante! 

Le marce bicicletta come funzionano? Il cambio marce della bicicletta dev’essere usato sempre in modo corretto. Per questo motivo una delle prime cose da imparare per riuscire a sfruttare al meglio il mezzo eppure molte persone sono alle prime armi si trovano in difficoltà con le marce bicicletta e le usano un po’ a caso. 

In questo prezioso alleato, senza sapere che così facendo si può compromettere l’integrità e la durata della catena della bici. Il cambio con deragliatore, che è uno dei più diffusi, è sicuramente un capolavoro della meccanica e nasce per rendere in modo efficiente la pedalata. 

Grazie a questo, infatti, si rende più efficace la pedalata ed è utile per spostare la catena di trasmissione sui pignoni di vario diametro e diversa dentatura. Ed è questo il ruolo più importante delle marce bicicletta: adeguare il rapporto tra la pedalata e la rotazione della ruota. 

In questo modo si riduce lo sforzo che si imprime sui pedali mentre si affronta una salita, quando si è controvento, oppure in occasioni contrarie, si aumenta quando si fa una leggera discesa o se si vuole andare più veloci. 

Come funzionano le marce bicicletta: una questione di rapporti 

Per sapere come utilizzare le marce per la bicicletta bisogna conoscere come funzionano i rapporti e si devono fare dei conti, dunque, è bene armarsi di pazienza e di carta e penna o di un file di Excel. 

Innanzi tutto bisogna conoscere il numero di denti che ha ogni ingranaggio della bicicletta sia davanti sia dietro. In genere, il numero è inciso sul metallo, altrimenti bisogna contarli manualmente. 

In genere nella zona degli ingranaggi che si muovono insieme ai pedali si hanno tre corone: 22-32-44 denti oppure si possono avere corone da 28-38-48. Invece sul pacco pignoni posteriori c’è una serie di dentature crescenti che vanno da un minimo di sette a 10 numeri. 

Per fare il conteggio corretto sarebbe meglio inserire i dati all’interno di una tabella Excel con denti e corone disposte in colonne e i pignoni in righe dividendo i valori dei primi con quelli dei secondi. Una volta effettuate le divisioni, bisogna moltiplicare il risultato per la circonferenza della ruota. 

Il numero che risulta dalle intersezioni della tabella rappresenta poi lo sviluppo metrico della pedalata, ossia quanti metri di strada si fanno con un giro di pedale innestando la marcia. I valori più piccoli sono quelli che rappresentano le marce più morbide quelle più alte invece sono le marce dure. 

Ci sono valori che si ripetono e che dunque, sono ridondanti, altri che invece vicini agli altri due estremi sono quelli per cui la catena risulta essere poco allineata lavora male e dunque, devono essere scartati. 

Come cambiare e usare le marce in modo corretto 

Come si cambiano o usano le marce della bicicletta in modo corretto? Se la bici presenta un deragliatore tradizionale, le marce non possono essere cambiate da “fermi” in quanto la catena deve girare in avanti. Ecco perché è importante imparare a capire innanzi tutto il percorso che si sta per affrontare al fine di innestare il giusto rapporto prima che serva. 


Se ci si avvicina a una salita, ad esempio un cavalcavia, conviene alleggerire il cambio qualche metro prima. Allo stesso modo si dovrebbe impostare un rapporto più agile quando ci si sta per fermare, soprattutto se si arriva da una marcia lunga. 

Il cambio di marcia dovrebbe avvenire sempre senza dare una spinta forte sui pedali, ma con un andamento leggero, in questo modo non si rischia di sollecitare cambio e catena e non la si rompe. 

Al momento del cambio della marcia, si deve alleggerire la pedalata per un paio di giri, non appena la catena risulta fluida allora si può rilasciare la leva del cambio marce e ritornare poi a pedalare normalmente. 

Bestseller No. 1
10 cavi universali in acciaio per cambio bicicletta da corsa...
  • Materiale di ottima qualità, robusto e durevole.
  • Materiale:acciaio inossidabile.
  • Affidabile ed ecocompatibile.
  • Diametro: ca. 1.2 mm. Quantità:10 pezzi.
  • Ricambio ideale per mountain bike, bici da corsa, biciclette pieghevoli, da città, etc.
OffertaBestseller No. 2
Shimano E-RDTY300B, Cambio MTB con Adattatore, Nero
  • Marca: Shimano
  • Colore: nero
  • Parti ricambio
Bestseller No. 3
Shimano Tourney TY300, Cambio, Nero, L, compatibile con...
  • Cambio posteriore
  • 6/7 velocità
  • Colore nero
  • Gabbia lunga
  • compatibile con trasmissioni SIS INDEX 6 e 7 velocità
Bestseller No. 4
Alta Via dei Monti Liguri
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Marco Rimondi (Direttore)
OffertaBestseller No. 5
Pantani per sempre
  • De Zan, Davide (Autore)
Bestseller No. 6
La Fuga
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Andrea Pisani, Luca Peraccino, Andrea Carretti (Attori)
  • Daniela Bardelli (Direttore) - InsideMe SportsProdotto
Bestseller No. 7
XIONGXIAOZHI Leva del Cambio di Bicicletta Leva del Cambio 6...
  • [Materiale di alta qualità] Il cambio della bici è realizzato in materiale plastico resistente,...
  • [Design umanizzato] La leva del cambio è conforme al design ergonomico, si adatta al palmo della tua...
  • [Facile da usare] Il cambio Revoshift consente al pilota di mantenere una presa sicura e stabile sul...
  • [Finestra di visualizzazione HD] Il chiaro display digitale delle posizioni del cambio facilita il cambio...
  • [Ampiamente usato] È la scelta ideale per biciclette da pendolare, mountain bike, veicoli ricreativi,...
OffertaBestseller No. 8
Catena Della Bicicletta 6/7/8 Velocità,Collegamento a Catena per...
  • Strumento completo di riparazione multipla per bici : Catena da bicicletta 1/2 x 3/32 116 pezzi per...
  • Materiale di alta qualità: la catena è realizzata in acciaio inossidabile altamente lucido e lo...
  • Facile da installare e utilizzare: dopo aver determinato la lunghezza della catena, è possibile...
  • Design a doppio asse X : Il design a doppio asse X può migliorare efficacemente la resistenza alla...
  • Ampia applicazione : La catena per bici compartimento è adatta per biciclette con catena a velocità...

Lascia un commento