logotype

Subito beccata a San Donato
Lunedì 19 Settembre 2011 16:38

L'annuncio era apparso anche sul sito e recitava:


Oggi pomeriggio (alle ore 14.30 in corso di porta Ticinese, all' altezza del McDonald hanno rubato ad un mio amico russo la fissa in 5 minuti!! era legata con un catenaccio che stato ritrovato tagliato.
se la avvistate chiamate al numero 3xxxxxxxxx (sasha) oppure al 3xxxxxxxx (fabio)
Grazie.

cinelli cinelli 2

Cosi solito giro in piazza XXIV maggio e mercatino di Senigallia. Un amico del proprietario viene a sapere che stata vista a San Donato, altra zona nota per lo smercio di bici rubate. Sembrava per che fosse gi stata venduta, un tizio ci girava pedalando (solitamente i ricettatori stazionano e portano le bici a mano..). Il giorno seguente il proprietario si reca quindi a San Donato e scopre che in vendita presso dei ricettatori asiatici a 280. La Polizia Locale, informata, dice che non pu intervenire perch il derubato, nonostante una dettagliata denuncia e 3 foto annesse e la bici in vendita per nulla modificata, non era in possesso del numero di telaio. Un ragazzo moldavo sta comprando la bici per 280, quando arriva il proprietario e mostra la denuncia; il venditore dice "dispiace, anche io ho pagato 200 per la bici". Quindi si reca a chiamare il "boss" mentre il nostro amico si segna il numero di telaio. Il "boss" quando arriva straccia la denuncia, paga il ragazzo moldavo 260 e i restanti 20 li sborsa il legittimo proprietario. Quindi bici a casa sana e salva, ma impressionante il giro d'affari e l'impunit sotto cui questi individui operano.