logotype

Corsa e mtb, dal box al negozio!
Mercoledì 17 Ottobre 2012 12:39

In questo caso ruBBici non c'entra, complimenti ai Carabinieri di Alba.

Nel mese di giugno scorso i proprietari i furti di bici da loro subiti mentre erano assenti: i ladri si sono concentrati solo sulle bici, tralasciando tutto il resto. Spariti quindi una mtb da 2500 e una da corsa da 5000.

I Carabinieri, notando palesi analogie nella refurtive e nel modus operandi, hanno subito concentrato le indagini negli ambienti criminali dediti alla ricettazione di bici costose. (allora qualcosa si sa...)

Grazie anche alla dovizia di particolari con cui le vittime dei due furti avevano descritto le bici, i militari dell'Arma sono riusciti dopo alcuni mesi a localizzarle esposte presso un negozio specializzato di Asti. Le bici sono state sequestrate per poi essere restituite ai legittimi proprietari e la posizione del negoziante che le aveva messe in vendita ora al vaglio del Magistrato che coordina le indagini dei Carabinieri di Alba ancora in corso.

Nuovo obiettivo dei Carabinieri risalire agli autori di furti simili e verificare se vi sia un mercato nero dedito al traffico di bici da corsa rubate su commissione. Certo che c', anche non su commissione!

Si vedr se salter fuori qualcosa sul negoziante...

QUI la notizia originale

 

Aggiungi commento

Il commento sar pubblicato solo dopo una verifica automatica dell'indirizzo email. Se non fosse pubblicato entro 24h contattaci.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cliccando su Invia dichiaro di accettare e di aver preso visione della seguente informativa sulla privacy.